European Robotics Week

26 novembre 2011 dalle 10 alle 13 “Mission to Mars”
Sessione interattiva, in videoconferenza, tra la Scuola Secondaria di Fumane e l’International School of Brussels, in cooperazione con Greenlight for Girls and the European Center for Women and Technology (ECWT).
200 ragazze di Brussels e 40 ragazze di Fumane, tra gli 11 e i 15 anni, lavoreranno assieme, in videoconferenza, per programmare 5 robot che simuleranno l’esplorazione della superficie di Marte.
Questo evento partecipa alla European Robotics Week
28 Novembre – 04 Dicembre 2011
Una settimana con 322 eventi di robotica in tutta Europa. 122 eventi in Italia!
Per maggiori informazioni: www.robotics-week.eu; http://euroweek.scuoladirobotica.eu
"European Robotics Week"
Dal 28 novembre al 4 dicembre 2011 si terrà la prima European Robotics Week. Più di 320 eventi organizzati da centinaia di enti e società europei (industrie, istituti di ricerca, università e istituti scolastici) svolgeranno in tutta Europa diverse attività collegate alla robotica promuovendo la crescente importanza e il peso della robotica europea. Gli eventi saranno i più disparati: visite a laboratori di robotica, mostre, corsi, gare, robot in azione in luoghi pubblici, ecc. Robotica – un mercato del futuro. Nei prossimi decenni, robot e macchine robotizzate saranno impiegati quasi ovunque con diverse funzioni. Sarà considerato normale che i robot interagiscano con gli umani in molte aree della nostra vita sia fisicamente sia mediante le nuove capacità cognitive di cui i nuovi robot saranno dotati. La robotica sarà un elemento chiave per affrontare le sfide che l’Europa si trova di fronte. Dall’invecchiamento della popolazione europea alla necessità di sviluppare una produzione sostenibile, alle crescenti minacce alla sicurezza, la robotica offre e offrirà soluzioni adeguate. I problemi cui la robotica potrà fornire riposte sono diversi. Ne elenchiamo alcuni. Lo sviluppo di attività produttive basate su fonti di energia efficienti e diversificate; la produzione di prodotti “verdi” ad economia di scala; la creazione e il mantenimento di posti di lavoro ad alta qualità ed equamente disponibili, nel contesto dell’invecchiamento della forza lavoro europea sarà possibile grazie ai robot, mantenendo la forza lavoro e il suo ricco bagaglio di esperienza nel processo produttivo; i robot aiuteranno gli anziani a condurre una vita autonoma e indipendente; la robotica applicata alla sanità potrà abbattere i costi e aumentare le prestazioni; i robot potranno essere impiegati nelle attività di protezione e di sicurezza dei nostri ambienti di vita, di lavoro e delle nostre nazioni. La robotica gioca un ruolo significativo nel mantenere la competitività delle produzioni europee e per questo può attrarre investimenti in Europa: è infatti mediante la robotica e l’automazione applicate ai processi di produzione che è possibile compensare gli svantaggi relativi derivanti dai più alti costi della forza lavoro europea, proteggendo così i posti di lavoro in Europa e le diverse specializzazioni. Nel 2010 sono stati venduti a livello mondiale più di 118.000 robot industriali, il doppio del 2009. Le previsioni per il 2011 della IFR, International Federation of Robotics indicano una crescita del mercato mondiale dei robot industriali del 18% e di circa il 6% nei successivi tre anni. Inoltre, le previsioni indicano una crescita del numero dei robot industriali operativi dal milione e poco più del 2009 a circa 1.15 milioni nel 2012. La crescita prevista per i robot di servizio è ancora maggiore. Nel 2010 sono stati venduti circa 13.700 robot di servizio per impieghi professionali; si prevede che nel 2014 circa 87.500 nuovi robot saranno impiegati nei settori della difesa, della sicurezza, della gestione dei servizi e in medicina. Sempre nel 2014, le previsioni dell’IFR indicano che più di 14.4 milioni di robot saranno venduti nel mercato dei privati, soprattutto nel campo degli impieghi domestici e dell’entertainment. Nel 2010 circa 2.2 milioni di robot sono stati venduti al settore privato, la maggior parte aspirapolvere robotici e giocattoli robotici a basso costo (fonte: Worldrobotics 2011).
Contatti:
Per la European Robotics Week in Italia: Ing. Emanuele Micheli Scuola di Robotica
http://euroweek.scuoladirobotica.eu/
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Telefono: 348 09 61 616

Informazioni aggiuntive

Copyright © 2017 Istituto Statale Comprensivo B. Lorenzi. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
Sono presenti cookies di terze parti per migliorare la navigazione